Lorenzo Bertocchi
In primo piano

Attivista Lgbt inguaia il cardinale: «Ha benedetto la mia unione gay»

  • Il paladino austriaco delle cause omo svela lo strappo al catechismo dell'amico Christoph Schönborn: «Ha pure portato lo champagne». L'arcivescovo di Vienna, già pupillo di Ratzinger, è ora teologo di riferimento di Francesco.
  • In arrivo l'accordo capestro tra Cina e Vaticano? Ennesimo annuncio del giornale «voce» del regime comunista. Critici i cattolici del dissenso: così Roma si svende a Pechino.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Papa: abusi figli di una «voragine spirituale»

  • Nel giorno in cui i vescovi americani atterrano a Roma per chiedere chiarezza sulle rivelazioni di Carlo Maria Viganò, il Pontefice parla di «sfida dei seminari». Reso pubblico il suo discorso di agosto ai gesuiti irlandesi: sotto accusa «elitismo e clericalismo».
  • Oscar Rodríguez Maradiaga ora fa il negazionista. La cupola dei prelati arcobaleno? «Concetto sproporzionato, esiste solo sui giornali». La trincea del cardinale consigliere di Francesco assediato dagli scandali a luci rosse.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

Per il caso McCarrick salta un cardinale. Tutti i capi dei vescovi convocati in Vaticano

  • Il Papa indice un'adunata mai vista sul tema abusi. E Donald Wuerl, accusato da Carlo Maria Viganò, ora parla apertamente di dimissioni.
  • Vertici della Chiesa Usa in udienza con il timore di una pulizia «a metà». Francesco riceve oggi la delegazione della Conferenza episcopale americana, la più netta nel chiedere di affrontare i problemi denunciati dall'ex nunzio: non solo la pedofilia, anche la lobby gay.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

I «chiarimenti» in arrivo da Roma

LaPresse

  • Fallita la strategia del silenzio: i 9 cardinali consiglieri del Papa annunciano risposte ufficiali alle accuse dell'ex nunzio. E per loro rimpasto in vista: troppi scandali e ombre.
  • Sempre più sacerdoti e pastori giustificano, anche pubblicamente, un certo tipo di costumi per ottenere l'adeguamento delle regole morali alla propria condotta. Nella storia cattolica è già accaduto più volte.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

I vescovi degli States chiedono un sinodo. Ma il Vaticano studia l’attacco all’ex nunzio

LaPresse

  • Il clero Usa pressa il Papa sul dramma degli abusi: possibile incontro a breve. Da Roma filtra la notizia di un controdossier.
  • La propaganda travolge chi pone domande. Tirati in ballo ultradestra e poteri deviati.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Ma Francesco si mette a parlare di economia

LaPresse

  • In una lunga intervista al «Sole 24 Ore» il Pontefice si occupa senza risparmiarsi di lavoro, denaro, ambiente e immigrazione Non una sillaba sul caso che scuote il mondo cattolico. Ormai la strategia del silenzio fa sembrare ogni altro discorso un diversivo.
  • Il gesuita esperto di protezione minori: «Il dossier di Carlo Maria Viganò? Vale la pena di indagare».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

«Giusto tacere», dice l’altro Viganò, quello che fabbricava fake news

LaPresse

  • Al coro del «silenzio» sui fatti scoperchiati dall'ex nunzio, si unisce l'esperto di comunicazione del Vaticano famoso per aver taroccato una lettera di Benedetto XVI. Il popolo dei fedeli intanto attende ancora la verità.
  • Ha convissuto per 4 anni con il cardinale gay e all'epoca le prime denunce per molestie erano note alla Chiesa: lo conferma il vescovo di Metuchen.
  • Indaga il procuratore Josh Shapiro. Le diocesi locali: «Collaboreremo».
  • In un momento clou del meeting mondiale delle famiglie, il prelato americano si è fatto affiancare sul palco da un membro di una lobby arcobaleno. Nel '99 il gruppo era stato condannato dal Sant'Uffizio.

Lo speciale contiene quattro articoli.

In primo piano

Altro giallo vaticano: i nomi della lobby gay

LaPresse

  • L'elenco è nel dossier sugli scandali omosessuali nella Chiesa consegnato da Ratzinger a Bergoglio e poi «dimenticato». Iniziano a circolare liste incontrollabili. Solo il Papa può confermare o smentire, spazzando via i veleni. Invece li alimenta con i suoi silenzi.
  • Dopo la nuova ondata di denunce su molestie e connivenze, i prelati della regione Emilia Romagna ingaggiano squadre di laici, addestrati a riconoscere i segnali rivelatori di potenziali abusi: «Vigilare è un nostro dovere».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Silenzi e insulti invece delle risposte. E c’è un dossier su un altro cardinale

LaPresse

Il porporato honduregno Oscar Maradiaga, chiamato in causa per la malagestione finanziaria e l'omosessualità tra seminaristi, inveisce contro i social. Accuse a Kevin Farrell: «Viveva con McCarrick, non poteva non sapere».