Carlo Cambi
In primo piano

New Trolls sovranisti. E Baglioni cancella la canzone dal festival

Uff. stampa

  • Censurato il brano in cui si parla di «troppi occhi sconosciuti». Sanremo accoglie soltanto melassa politicamente corretta.
  • Salvate il comiziante dai baglionisti che hanno perso il senso del ridicolo. Si invoca la mobilitazione antiregime ma si vuole far tacere un membro del cda Rai.

Lo speciale comprende due articoli e il videoclip della canzone.

In primo piano

I professionisti dell'accoglienza

Ansa

  • Da Mimmo Lucano a Giusi Nicolini fino a Laura Boldrini e Cécile Kyenge: tifare per gli stranieri consente di ottenere visibilità e fama. Anche se non si hanno meriti.
  • A Palermo e Napoli difendono i profughi mentre gli italiani diventano più poveri. Durante i mandati di Orlando e De Magistris, le loro città hanno conosciuto un tremendo aumento della miseria. Parola di Caritas.
  • Pantomima della Toscana. La Regione fa ricorso contro il decreto Salvini. Il governatore Rossi annuncia: «Ci rivolgeremo alla Consulta» Ma gli altri amministratori locali progressisti restano titubanti.

Lo speciale contiene tre articoli e una gallery fotografica degli «accoglienti di professione».

In primo piano

Se la mafia è africana la sinistra italiana si rifiuta di vederla

Ansa

L'omicidio di Pesaro accende i fari sulle Marche, dove le gang nigeriane prosperano da anni. Ma per il Pd il problema non c'è. Dal florilegio delle indignazioni pigliamo quella di Nicola Zingaretti presidente della Regione Lazio e candidato alla segreteria del Pd: «La protezione dei pentiti e dei loro parenti è fondamentale per combattere le Mafie. Oggi invece ci svegliamo e leggiamo che c'è stato un morto a Pesaro. Il ministro degli Interni che si fa selfie demenziali, per distrarre l'attenzione, ha paura e scappa dalle sue responsabilità».
In primo piano

I vini italiani da investimento sono un affare

Contenuto esclusivo digitale
  • Anche se il mercato è ancora dominato dai francesi, quest'anno il Sassicaia 2015 è stato incoronato migliore bottiglia al mondo: il valore è salito del 330% in sei mesi. Solo uno champagne ha reso di più. Bene pure i toscani e il Barbaresco e il Barolo delle Langhe.
  • Le bollicine tricolore sono in piena espansione trainate dal fenomeno Prosecco: regione per regione ecco cosa si può scegliere per i brindisi delle feste.
  • Una selezione di bottiglie valutate per voi per dare al pranzo di Natale un tocco di alta classe enologica.

Lo speciale contiene tre articoli.



In primo piano

Onu, non passano le multinazionali. È la vittoria del cibo made in Italy

Respinta la risoluzione, sostenuta dalla Francia, contro i prodotti della dieta mediterranea. Il braccio di ferro mondiale nascondeva un inganno: usare la (presunta) tutela della salute per propinarci la chimica.
In primo piano

Otto indagati per la strage allo show di Sfera Ebbasta. L’ipotesi: rapina andata male

LaPresse

  • Un giovane avrebbe usato spray urticante nel tentativo di derubare altri teenager. Avviso di garanzia a gestori del locale e titolari delle mura. Oggi le autopsie.
  • Da Laura Boldrini al Pd, l'opposizione usa il disastro della Lanterna Azzurra per attaccare Matteo Salvini. Sono loro però che volevano i trapper al 1° maggio, con i testi pieni di sessismo per acchiappare gli adolescenti.
  • Il trapper la stessa sera si esibiva anche a Rimini: perché chi ha i diritti sui ticket non vieta la pratica?

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

Che ci facevano i bimbi da Sfera Ebbasta?

LaPresse

Nella tragedia di Corinaldo, il paese di Santa Maria Goretti, colpisce il fatto che piccoli di 11-12 anni fossero in discoteca in piena notte per il concerto di un cantante che inneggia a droga e sesso. I genitori ormai hanno troppa paura a dire di no.
In primo piano

Triplo della capienza al concerto rap. Schiacciati cinque fan e una mamma

LaPresse

Allo show di Sfera Ebbasta 1.400 ragazzi anziché 469: qualcuno ha spruzzato del liquido irritante e i giovani si sono accalcati su una balaustra, che ha ceduto. Vittime tutte minori, la donna aveva 39 anni. Gravi 7 feriti. Per adesso però non ci sono indagati. Senigallia, Corinaldo e Fano hanno dichiarato il lutto cittadino, e i campionati di pallavolo sono stati sospesi: una delle ragazze morte, Benedetta Fabbri, era giocatrice di volley.
In primo piano

Basta con l’import selvaggio di riso. Per una volta Bruxelles ci dà ragione

Contenuto esclusivo digitale
  • L'Italia, primo produttore del continente, ottiene di nuovo i dazi sui cereali coltivati in Birmania e Cambogia. L'Europa ha fatto scattare la clausola di salvaguardia chiesta a gran voce da Coldiretti e osteggiata dal Pd.
  • Il riso italiano è il migliore del mondo, ma alla sapienza dei nostri risicoltori non sempre corrisponde un'altrettanta giusta educazione al consumo. Ecco un vademecum per ottenere i migliori risultati in cucina.
  • La pasta rappresenta uno dei prodotti simbolo del made in Italy. Un pacco ogni quattro di quelli consumati nel mondo è prodotto nel nostro Paese. Eppure non c'è da star tranquilli perché alcuni competitor si stano facendo sotto.

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

No al rito abbreviato per il nigeriano accusato di aver massacrato Pamela

  • Ieri l'udienza preliminare per la morte della giovane, la folla fuori dall'aula insulta il nigeriano e il sindaco. L'accusato chiede scusa alla famiglia. L'avvocato dei Mastropietro non abbocca: «È solo una presa in giro».
  • Nelle carte macabri dettagli dello scempio. Tornano anche i sospetti di cannibalismo.

Lo speciale contiene due articoli.