Aborto, Pro Vita & Famiglia: «Al via i camion vela per la nuova campagna #StopAborto»

Aborto, Pro Vita & Famiglia: «Al via i camion vela per la nuova campagna #StopAborto»

«Il corpo di mio figlio non é il mio corpo, sopprimerlo non é la mia scelta #stopaborto". Torna con questo messaggio la campagna in difesa della vita nascente di Pro Vita e Famiglia, che parte oggi mercoledì 20 gennaio da Roma mediante numerosi camion vela e a seguire in tutta Italia. Con questi cartelloni si vuole mandare un messaggio chiaro: non esiste il diritto di uccidere una persona umana!». Così la nota della onlus prolife già promotrice della campagna #dallapartedelledonne contro la pillola abortiva Ru486 che tanto ha fatto scalpore e sollevato diverse polemiche da parte di chi non vuole accettare la scienza e la verità.

«Ogni anno vengono praticati in Italia circa 80.000 aborti. Ma l'aborto danneggia le donne. Il danno può essere a livello mentale, emotivo, psichico, ma anche gravemente fisico con infezioni ed emorragie e persino la morte. Il tutto avviene in un quadro dove cresce la percentuale di medici che aderiscono allo strumento dell'obiezione di coscienza, oggetto di ricorrenti attacchi. Come ha dichiarato l'ex presidente della SIGO, il dott. Nicola Surico, 'far abortire una donna è un lavoro che non piace a nessuno e si tratta pur sempre di interrompere una vita, e questo pesa'. Una questione che mai è stata affrontata seriamente. E che è ora di rendere nota e pubblica» ha dichiarato il presidente Toni Brandi.

«L'aborto è l'uccisione di un bambino. Sia pur piccolo, allo stato embrionale, fin dal momento del concepimento c'è un essere umano unico e irripetibile, nel grembo della madre» ha concluso il vice presidente Jacopo Coghe.

Anche gli hacker sbagliano. Quando la gang Lockbit ha colpito un hotel invece di una farmacia
Ansa

Non c'è stato solo il caso dell'Agenzia delle entrate, la gang si era già resa nota per un altro errore il 10 aprile scorso, quando fu pubblicato un avviso riportando che era in possesso di 202 file della Farmacia Statuto. Peccato che invece fosse stato colpito il gruppo Statuto.

Per contrastare l'abbandono scolastico, la scuola finisce online
Janus

Un esodo silenzioso che ha interessato oltre tre milioni di studenti nell'arco di 20 anni. Nasce così «Innova», prima scuola completamente digitale, dalle lezioni ai testi di studio, per la preparazione al conseguimento del diploma in tutta Italia.

Si torna a viaggiare: la Route 66
iStock

La Mother Road è il viaggio americano per eccellenza. La strada madre statunitense si estende per oltre 3.900 km e attraversa 8 Stati, partendo da Chicago, Illinois, e terminando sulla costa del Pacifico a Santa Monica, California.

Lisbona, lo storico tram numero 28 (iStock)

Da Porto a Lisbona, passando per Sintra, Baleal, Costa Nova e Arouca, ecco un'idea di viaggio da trascorrere attraverso le molteplici risorse ambientali e storico-artistiche del Paese lusitano.

Continua a leggereRiduci
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings