intervista maurizio cocciolone

«Sono stato picchiato e torturato. Ma per Saddam ho provato pietà»
Maurizio Cocciolone (Ansa)
L’ex pilota Maurizio Cocciolone abbattuto nel 1991 in Iraq con il suo Tornado: «Il mio interrogatorio in tv fu una farsa. L’esecuzione del rais? Avevo voglia di giustizia mista a pena. E il limite della diplomazia è l’aggressività insita nell’uomo».
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings