Al prossimo governo 500 posti di potere - La Verità
Home
In primo piano

Al prossimo governo 500 posti di potere

Ansa

Tra Piazza Affari, partecipazioni statali e istituzioni pubbliche, chi comanderà dopo i gialloblù controllerà attraverso le nomine 140 miliardi di fatturato. Non solo Enel, Eni, Poste e Terna: entro il 2020 sono centinaia le poltrone da occupare o da ratificare.
In primo piano

Il colosso Uniqlo apre a Milano. E il «fast fashion» giapponese vale 17 miliardi

Contenuto esclusivo digitale
  • Ha aperto stamattina, in piazza Cordusio, il primo negozio italiano del marchio nato a Hiroshima nel 1984. E il successo è immediato.
  • Non solo Uniqlo: il re del fast fashion giapponese possiede otto marchi. Tutti di successo. Tadashi Yanai, patrimonio stimato a 24.8 miliardi di dollari: «In questo Paese vorrei aprire almeno 100 negozi».
  • Sette capi che uniscono il made in Japan all'unicità di Milano: ecco cosa non perdersi nel nuovo store milanese.

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

L’Italia sale sul caccia e vince una battaglia nella Difesa europea

Ansa

Grazie ai buoni uffici Usa, Leonardo entra nel progetto Tempest. Ma la Francia ha pronta la contromossa nella partita spaziale.
In primo piano

Dal Gse al mercato libero, sull'energia i giallorossi rischiano il pantano

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • Le aziende attendono ancora la lista di chi potrà abbandonare le tariffe tutelate nel luglio del 2020. I grillini vorrebbero prendere ancora tempo, la Lega premeva per una soluzione già a giugno, mentre il Partito democratico aveva a suo tempo velocizzato l'iter per le liberalizzazioni. A sorvegliare in Arera c'è Stefano Pesseghini, in quota Lega, nomina del governo gialloblu.
  • Nel gestore dei servizi energetici è il tutti contro tutti. A vuoto due consigli di amministrazione, con l'intervento a gamba tesa dei neo ministri Roberto Gualtieri e Stefano Patuanelli.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Nissan in testacoda riavvicina Renault a Fca

Ansa

L'amministratore delegato della casa nipponica, ostile alla fusione, si dimette per una rimborsopoli proprio nel giorno in cui Vincent Bolloré dice: «La logica industriale alla base dell'accordo è ancora valida». E Mike Manley: «Siamo solidi ma aperti a partnership».
In primo piano

McLaren fa correre la sigaretta che non brucia

Contenuto esclusivo digitale

BAT

Piccola e maneggevole, la nuova Glo Nano pesa solo 61 grammi. In partnership con la Freccia d'Argento ha presentato un modello esclusivo arancio e nero.

In primo piano

Shopping Campari in Francia, tocca ai rum

Con l'acquisizione di Rumantilles si rafforza il gruppo già leader della spritz economy, quella di chi ama bere miscelato Va di moda tutto ciò che è agricolo. Per l'Italia dei distillati è boom e i nostri artigiani del gin sono i più coccolati al mondo
In primo piano

Le telecomunicazioni non risentono di crisi e tensioni geopolitiche

All'estero il settore sta crescendo più della media delle Borse. In caso di tagli dei tassi la situazione andrebbe ancora meglio. Sella sgr: «Sono interessanti Deutsche telekom, la francese Orange e la portoghese Nos».
In primo piano

Con telefonini e supermercati la Francia torna a scalare l’Italia

Iliad cresce grazie al dumping sui prezzi e annuncia lo sbarco nel settore imprese, mentre Carrefour chiude un accordo al Sud per aprire oltre 500 negozi. Segno che l'addio di Auchan non era per strategia.
In primo piano

Gli italiani scappano dai sindacati: persi 473.000 iscritti in due anni

Crollo del 15% in sei anni: appena il 34% dei lavoratori ha la tessera. La crisi tocca sia le sigle storiche, sia quelle di base. La tendenza è globale. Nell'area Ocse, si affilia in media solo il 16% dei dipendenti.
In primo piano

Ecco come Stranger Things si prepara a diventare il nuovo Star Wars

Contenuto esclusivo digitale
  • È un vero e proprio fenomeno globale e da record: 40.7 milioni di utenti in giro per il mondo, brand che fanno a gara per comparire anche solo in uno spezzone dello show. E a Londra nasce il primo spettacolo «segreto» sulla serie di Netflix.
  • Il marchio più iconico degli anni Ottanta - Levi's - ha collaborato con i costumisti della serie per una capsule collection che vi farà sentire un cittadino di Hawkins.
  • «A 34 anni dalla loro scomparsa, ecco che alcuni prodotti Nike sono stati recuperati». È questa la premessa della capsule collection dedicata alla serie del momento. Una linea di sneaker come non ne avete mai viste.
  • Anche il cibo è sottosopra. Burger Kings presenta l'hamburger capovolto. Coca Cola le lattine New Coke, che spopolavano negli «Eighties».
  • L'attenzione per i particolari è uno dei punti di forza di questa serie tv. Ecco dieci cose che potreste non aver notato nello show.

Lo speciale contiene sei articoli e gallery fotografiche.