Matteo Ghisalberti
In primo piano

Cappato fa il pesce in barile sull’eutanasia

Ansa

  • Polemiche dopo la notizia - data dalla «Verità» - della possibile proroga della scadenza della legge sul fine vita. Smentito il contatto tra Sergio Mattarella e il presidente della Consulta. Il radicale attacca Maria Elisabetta Casellati, ma a tifare per un rinvio sono il Colle e la Santa Sede.
  • La legge bioetica di Emmanuel Macron estenderà la fecondazione assistita alle coppie di lesbiche.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

In Francia la biologia non conta nulla

iStock

L'utero in affitto crea un caso mostruoso Oltralpe. Una coppia gay paga una madre surrogata, che però rifiuta di «consegnare» il bimbo. Il padre naturale le fa causa, ma perde: non importa che il seme sia il suo.
In primo piano

Gozi, forse un cachet da 10.000 euro al mese

Ansa

  • Il costo dei servigi dell'italiano «incaricato di missione» di Édouard Philippe continua a essere top secret. Ma secondo un documento di budget pubblicato ogni anno dagli uffici del primo ministro francese, un consigliere percepisce mediamente quella cifra lorda.
  • Nell'inchiesta «Why not», che si concluse con l'archiviazione per l'ex sottosegretario, i rapporti con la «loggia di San Marino».
In primo piano

L’Algeria va avanti in Coppa d’Africa. I tifosi fanno razzia in centro a Parigi

Ansa

La squadra entra in semifinale, migliaia di ultrà saccheggiano gli Champs Élysées: un morto, 74 arresti e 20 poliziotti feriti.
In primo piano

Alla fine ce l’hanno fatta a uccidere Lambert

Ansa

  • Il tetraplegico francese ha cessato di vivere ieri, dopo un'agonia lentissima e dolorosa imposta dall'eugenetica che lo ha privato di cibo e acqua. Nel Paese di Emmanuel Macron per essere soppresso in una struttura medica d'avanguardia basta non essere autosufficiente.
  • La Procura ha aperto un'inchiesta. Il Papa: «Ogni vita ha valore, sempre».

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Lambert è irreversibile: i genitori denunciano il medico per omicidio

Ansa

I parenti dell'uomo a cui sono state tolte alimentazione e idratazione accusano di tentato assassinio il primario dell'ospedale di Reims. «La morte di Vincent è ineluttabile. È stata imposta a lui e a noi».
In primo piano

A gennaio non ci fu sequestro dei migranti sulla Sea Watch: «I porti si possono chiudere»

Ansa

  • Archiviate le posizioni di Giuseppe Conte, Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Danilo Toninelli. Ma la nave è sempre lì. Il governo scrive all'Olanda, l'Ue latita e l'Onu ci attacca. E ne arrivano altri 81.
  • Oltre a respingere i ricorsi delle Regioni rosse contro il decreto Sicurezza, la Corte costituzionale ha bocciato i cosiddetti «superpoteri» dei prefetti, previsti nel medesimo testo. Ma si trattava di una norma di buonsenso.
  • Indagine dei parlamentari francesi sulla pubblica amministrazione L'islamismo è annidato in ogni settore, anche in quelli sensibili per la sicurezza E cacciare i radicalizzati è impossibile.

Lo speciale contiene tre articoli.

In primo piano

Sarkozy non ride più. L’ex presidente finirà alla sbarra per corruzione

Ansa

  • I fatti risalgono al 2014: avrebbe tentato di avere informazioni sul caso Bettencourt in cambio di raccomandazioni a un giudice.
  • Ci sarebbe Khalifa Haftar, l'uomo forte di Tobruk dietro il raid di Tajoura, che ha danneggiato anche un magazzino legato all'Eni in Libia. Un messaggio al Paese che più sostiene Fayez Al Serraj?

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

«Ho denunciato l'Islam radicale sui bus pubblici e ho dovuto lasciare il lavoro»

Contenuto esclusivo digitale

Ghislaine Dumesnil è un'ex dipendente della Ratp, l'azienda di trasporto pubblico parigina, che recentemente ha vinto la gara d'appalto per la gestione dei trasporti in Toscana. Dopo aver iniziato a denunciare la radicalizzazione di molti dipendenti della Ratp di religione musulmana, l'ex delegata sindacale, ha dovuto cambiare lavoro. Mentre gli autisti sono stati protagonisti di episodi estremi come la cacciata di una ragazzina con la minigonna.