wuerl

La corte di Bergoglio: l’insabbiatore il liberal e il vizioso
Ansa
In sei anni Francesco avrebbe dovuto scegliere meglio gli alti prelati di cui si è circondato, da Goffried Daneels a Donald Wuerl a Gustavo Óscar Zanchetta.
Wuerl sapeva tutto degli abusi di McCarrick
Ansa
L'ex cardinale di Washington ha sempre negato di conoscere la scandalosa condotta del suo predecessore. Un'inchiesta svela però che venne informato delle accuse al prelato già nel 2004. Proprio come aveva scritto nel suo memoriale Carlo Maria Viganò.
Dossier Viganò, anche Wuerl deve abdicare
ANSA
Il Pontefice accetta le dimissioni del successore di Theodore Edgar McCarrick dall'arcidiocesi di Washington. Una rinuncia impensabile senza il rapporto del Gran giurì di Pennsylvania e il memoriale dell'ex nunzio, che di lui scrisse: «Mente spudoratamente».
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings