Giorgia Pacione Di Bello
In primo piano

Appalti pubblici per più di 2 miliardi vanno a società in paradisi fiscali

Uno studio di Datlab traccia le sedi delle vincitrici di bandi di gara: in Italia il 5% delle commesse è assegnato a nazioni offshore, soprattutto Svizzera, Curacao, Uruguay ed Emirati. Dall'Europa in totale usciti 56 miliardi.
In primo piano

Malfunzionamenti e sistema in tilt. La fattura elettronica è un pasticcio

L'accusa dell'Associazione commercialisti: «I problemi non riguardano solo l'Agenzia delle entrate ma toccano anche i diversi software privati a pagamento». Anche il Codacons denuncia gravi difficoltà.
In primo piano

Portale in tilt e messaggi di errore. La fattura elettronica parte male

Contenuto esclusivo digitale
  • Come anticipato dalla Verità, il sito Internet che dovrebbe incamerare i documenti fiscali è andato subito in difficoltà: i contribuenti non riescono a trasmettere i file. Ma per l'Agenzia delle entrate è tutto ok.
  • Continua il disservizio della piattaforma online, ma l'Agenzia delle entrate con un comunicato stampa fa sapere che non c'è stata nessuna anomalia o rallentamento sul portale fatture e corrispettivi. L'amministrazione fiscale fa sapere inoltre che sono state scambiate 1,5 milioni di «e fatture in meno di tre giorni.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

L’incubo «e fattura» diventa realtà. E ai clienti tocca stamparla lo stesso

Esenti le partite Iva forfettarie, per le altre imprese è scattato l'obbligo. Al di là dei costi aggiuntivi e della falsa lotta all'evasione, aumentano gli adempimenti per la contabilizzazione. I compratori senza mail tagliati fuori.
In primo piano

Le Mauritius insistono a fare il paradiso fiscale: tasse al 3%

Contenuto esclusivo digitale

Non solo spiagge e palme, le isole offrono una pressione fiscale quasi nulla e un sistema amministrativo snello. Primo obiettivo sottrarre gettito alle altre nazioni africane. Ma spuntano come funghi anche società che forniscono servizi offshore anche per italiani ed europei. Si tratta di scatole omnibus «per negoziare azioni, valuta, obbligazioni» e per non pagare le imposte nei Paesi di provenienza.

In primo piano

«Fa risparmiare la carta» e «combatte l'evasione Iva»: tutte le falsità delle Entrate sulla e-fattura

Contenuto esclusivo digitale

Elimina il consumo dei fogli, può essere eseguita gratuitamente, rende più rapido il processo di contabilizzazione e semplifica i rapporti fra cliente e fornitore. Questi sarebbero i vantaggi della fatturazione elettronica secondo il manuale «La fattura elettronica e i servizi gratuiti dell'Agenzia delle entrate» pubblicato dall'Amministrazione fiscale. Abbiamo verificato promessa per promessa... e non è così.

In primo piano

Manuale anti caos per fare pace con il fisco

  • Il governo deve ancora approvare il saldo e stralcio, ma entro fine dicembre saranno cancellate d'ufficio le cartelle sotto i 1.000 euro emesse dal 2000 al 2010. Per chiudere i processi con l'Agenzia delle entrate bisogna presentare domanda entro il 31 maggio 2019.
  • Rottamazione ter: la somma, senza sanzioni e interessi, sarà divisa in dieci rate su cinque anni.

Lo speciale contiene due articoli.

In primo piano

La fattura elettronica regala alle Entrate le chiavi delle aziende

Contenuto esclusivo digitale
  • Con l'entrata in vigore della fatturazione elettronica l'Agenzia delle entrate verrà a conoscenza di informazioni che poco hanno a che fare con le verifiche fiscali: dati su beni venduti, con tanto di descrizione, di sconti applicati, di fidelizzazioni, di abitudini di consumo. Per questo l'authority ha posto il veto: rischio privacy ma anche ulteriori accertamenti.
  • Un anno fa Ecofin pubblicò l'elenco dei paradisi fiscali extra Ue con l'obiettivo di impedire scandali come i Panama papers. Ma alcuni stati membri che hanno deciso di favorire giurisdizioni extra Ue amiche, hanno finito per depotenziare gli sforzi europei di creare una lista seria e concreta. La lista Ocse si è rivelata molto più efficiente.
  • La commercialista Rosanna Acierno spiega come funziona la superanagrafe dei conti correnti e aggiunge «La rottamazione ter riguarda le contestazioni di somme già passate in riscossione e permette di avere uno sconto su sanzioni, interessi di mora e aggio di riscossione».

Lo speciale contiene tre articoli.