Giampiero Mughini
In primo piano

Le liste di Gad Lerner? Porcate intellettuali

Ansa

Giampiero Mughini si indigna per le sue liste di proscrizione che hanno accostato Maurizio Belpietro, Mario Giordano e altri giornalisti a nomi del passato legati al fascismo: «Elenchi idioti e sfacciati: paragonare le leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza di Salvini è da terza media».