acadi

Gioco legale chiuso per 9 mesi ma lo Stato batte cassa
Ansa

La lettera al nostro giornale firmata da Geronimo Cardia, presidente Acadi (Associazione concessionari dei giochi pubblici): «Chiediamo di non essere lasciati soli nella stanza buia, insonorizzata e chiusa, riservata a chi i soldi invece continuano a essere chiesti».

​L'urlo degli imprenditori del gaming: «Fateci riaprire»
  • La chiusura dell'intero settore, oltre ad aver fatto perdere 6 miliardi di gettito erariale, ha danneggiato 150.000 lavoratori. Obiettivo della doppia manifestazione organizzata a Milano e Roma è ottenere dal nuovo governo la riapertura in zona gialla. L'imprenditore Luca Ariano: «Gli unici durante il lockdown a subire pure un aumento delle tasse».
  • Lettera a Mario Draghi per avere un confronto urgente e immediato.



Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings