Verso gli Esteri un amico dell’Iran

  • Il premier incaricato incontra Luca Giansanti, ex direttore affari politici alla Farnesina In pessimi rapporti con Paolo Gentiloni e Matteo Renzi, spinge per il dialogo con gli ayatollah.
  • Conte passa la giornata alla Camera, Matteo Salvini alza il tiro: «Ministri leghisti pronti». E incassa l'aiuto di Fdi sul prof, che raccoglie consensi nel Pd. Massimo D'Alema scuote i suoi: «Se si rompe su di lui, i gialloblù all'80%».
  • Il leader leghista: «Se salta tutto, frattura tra Palazzo e popolo». La rilevazione riservata non fa temere le urne. Gelo con il Cav.
  • Una ricerca svela che il 55% dei cittadini «è irritata dalle ingerenze europee». Alessandro Di Battista sull'ipotesi del voto: «Io sarei in campo».

Lo speciale contiene quattro articoli.

L'esercito Libanese a Beirut dopo l'attentato del 14 ottobre (Epa/Ansa)
Spari e lanci di granate hanno sconvolto una manifestazione di Hezbollah a Beirut.
(IStock)
A Philadelphia è vietato portare un panino tedesco in borsa, l'Alabama prescrive di tenere i coni solo in mano. In Connecticut un cetriolo è tale solo se rimbalza e in Nigeria il latte di cocco è bandito: dannoso per il cervello.
Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Trending Topics
Change privacy settings