Samengo non è mai stato un latitante

Con riferimento all'articolo pubblicato in data 30 settembre 2018, dal titolo «Il club dei buoni di Veltroni e Malagò. L'ex sindaco di Roma, il numero uno del Coni e Spadafora, fedelissimo Di Maio fra i notabili del colosso benefico. Che ha avuto anche un presidente latitante», si precisa quanto segue.

Nell'articolo è stato attribuito al dottor Francesco Samengo, presidente del comitato Unicef Italia, di essere stato un «latitante sfuggito, perché irreperibile, a un mandato di cattura», nonché di avere avuto responsabilità in ordine all'ammanco di 50 miliardi di lire nel crac dell'istituto bancario Carical, avvenuto negli anni Ottanta. Le notizie non rispondono al vero, perché contrarie alle risultanze giudiziarie.

Ci scusiamo pertanto con il dottor Samengo per la loro avvenuta pubblicazione e per le conseguenze negative derivate all'immagine personale propria e del Comitato Unicef.

Ecco come la Rai è cascata nel trappolone antifascista
Giorgia Meloni (Ansa)

Lo scrittore s’accorda con Rai 3 per un monologo gratuito sul 25 aprile, poi vuole soldi per insultare il premier. La trattativa salta, il Pd ne fa un martire. Giorgia Meloni chiude i conti pubblicando il «discorsetto» su Facebook.

La sinistra fa propaganda e parla di repressione da parte della Meloni: nel 2024 ci sono stati 4.853 cortei o sit-in e solo nel 2% dei casi si sono verificati problemi di ordine pubblico. Per prevenire i disordini sono stati usati 276.000 tra agenti e carabinieri.
Landini denuncia divieti al dissenso mentre fa un comizio anti governo
Maurizio Landini (Ansa)
Nella manifestazione per la sicurezza, il segretario della Cgil parla da leader dell’opposizione su aborto, autonomia e presunti limiti alla libertà di espressione. Gli resta anche il tempo per qualche accenno sul lavoro.
Buon ricordo, baluardo della cucina italiana
Vietri sul Mare, in Costiera amalfitana, si è trasformata nella capitale delle eccellenze tricolori per festeggiare il sessantesimo dell’Unione ristoranti. Che ha voluto rendere omaggio anche alla fabbrica di ceramiche che confeziona i preziosi e appetiti piatti.
Le Firme

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie
Change privacy settings