Salvini battezza l’internazionale populista. E la linea dura sulle Ong funziona

  • Al raduno di Pontida il vicepremier traccia la rotta: «Le europee del 2019 saranno un referendum fra l'Ue dei banchieri e quella dei popoli e del lavoro. Penso a una Lega delle leghe, che metta assieme tutti i movimenti liberi su scala continentale».
  • La linea dura italiana è efficace: i taxi del mare si fanno da parte e la Marina libica riprende il controllo delle operazioni. La cancelliera, isolata sui migranti, ora rischia.

Lo speciale contiene due articoli

Mario Draghi (Ansa)
In un videomessaggio in vista del Global health summit del 21 maggio, il premier fa piazza pulita di un anno di incertezze, mezze bugie, coperture, errori. E dà un giudizio spietato sulla gestione della pandemia: «Piani di emergenza obsoleti e insufficienti».
Patrizio Bianchi (Ansa)
E si ripropongono criticità che erano state semplicemente congelate, come i trasporti.
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings