Non ci libereremo facilmente del Bullo e della sua cinica cattiveria

Sempre più spesso mi domando perché ci lamentiamo tanto della casta dei partiti. E dei difetti ogni volta più gravi che mettono in mostra: l'arroganza, la disonestà, la corruzione, l'incapacità nel fare il proprio lavoro, la loro totale inutilità. Questo nostro atteggiamento di cittadini senza potere non ha nessun senso. Per un motivo elementare che dovremmo conoscere bene: i capi dei partiti italiani sono esattamente uguali a noi. Non risultano né meglio né peggio. Certo, qualche eccezione può esserci, a favore degli italiani che non contano niente. Ma di solito esiste un parallelismo spietato tra chi sta in cima alla piramide del potere e chi sta in basso. E questo autorizza il Bestiario a concludere senza ipocrisie: cari italiani, la verità è che siamo fottuti.
(Getty Images)
L'idea del direttore della Consob inglese e dirigente dell'associazione Stonewall: pure i maschi che si sentono femmine vanno inclusi nei posti riservati alle donne nei cda.

Daniele Capezzone e Lorenzo Castellani parlano del massimalismo suicida della sinistra su ddl Zan; ma anche di pensioni e tasse, suggerimenti al centrodestra e grandi inquinatori che non partecipano al Cop 26.

Le Firme
In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti
Nuove storie

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video

#LaVeritàAlleSette

alle-7-video
Trending Topics
Change privacy settings