Le balle di Conte sulla Gregoretti

C'è un convitato di pietra nel processo che si vuole celebrare contro Matteo Salvini per la vicenda della Gregoretti e si chiama Giuseppe Conte. Già, perché l'ex ministro dell'Interno non è accusato di aver preso tangenti o di aver compiuto un reato nel segreto di una stanza del Viminale. Il capo della Lega quando decise di tenere più di un centinaio di profughi a bordo della nave della Guardia costiera lo fece coram populo, senza nascondersi all'opinione pubblica.
Getty Images

Torna a salire la tensione tra India e Cina. Stando a quanto riferito da fonti locali, truppe dei due Paesi si sarebbero scontrate mercoledì scorso nello Stato indiano del Sikkim. L'esercito indiano ha riferito che si sia trattato di un incidente minore, definito come risolto.

Palmiro Togliatti e Enrico Berlinguer (Getty images)
  • Intervista allo storico Ugo Finetti sul centenario del partito comunista. Alla fine della guerra «Palmiro Togliatti presenta il nuovo partito come antifascista, ma allo stesso tempo apre le porte agli ex fascisti. Il Pci è l'unico partito che nello statuto non vieta a chi è stato fascista di iscriversi».
  • Quando Armando Cossutta disse nel 1970: «I cosiddetti finanziamenti occulti, al di là di ogni moralismo, io sono francamente dell'opinione che, in toto, essi siano ineliminabili»

Lo speciale contiene due articoli

In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Scopri La Verità

Registrati per leggere gratuitamente per 30 minuti i nostri contenuti.
Leggi gratis per 30 minuti

Nuove storie

Trending Topics

Change privacy settings