Lorenzo Bagnoli
In primo piano

In Kenya prosegue l'inchiesta su Cmc. «Problemi anche in Nepal»

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

Nelle prossime settimane saranno ascoltati i ministri del governo di Uhuru Kenyatta coinvolti nell'indagine, tra questi anche Mwangi Kiunjuri titolare dell'Agricoltura, che era al timone del ministero dello Sviluppo quando sono stati firmati i contratti della diga di Kimwarer e Arror. Secondo il quotidiano africano Daily Nation anche a Kathmandu «sarebbero stati annullati due contratti con la cooperativa già aggiudicati per progetti di energia idroelettrica e acqua potabile».

In primo piano

The «red cooperative» Cmc under investigation for bribery in Kenya. Investigators are scrutinizing the contract signed in the days of Matteo Renzi

Contenuto esclusivo digitale
  • The scandal breaks out in Nairobi. The investigations affect also four ministers of theGovernment of Uhuru Kenyatta. In the middle of this scandal there are three dams, for atotal value of €800 million. Two of them are built in joint venture with Itinera (Gaviogroup). The Directorate of Criminal Investigations (Dci) is examining a bank account in Westland, looking for bribes. The construction company replies to our journal: «Ourcontracting and financial procedures adhere to the highest international standards. Particularly, our loans are secured by SACE».
  • All the troubles of the cooperative that hired the brother of Maria Elena Boschi. The 1.2billion litigation with Anas, the request of an arrangement with creditors in December 2018, the Secret Service headquarters still to be completed.

In the special are two articles


In primo piano

Coop rossa sotto inchiesta per corruzione in Kenya. Al vaglio il  contratto firmato ai tempi di Renzi

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • Cmc finisce sui quotidiani di Nairobi. Si indaga su quattro ministri del governo di Uhuru Kenyatta. Al centro la costruzione di tre dighe del valore di 800 milioni di euro, due in joint venture con la società Itinera (gruppo Gavio). La Directorate of criminal investigations (Dci) sta effettuando verifiche su un conto alla banca Westland in cerca di presunte tangenti. «Le procedure contrattuali di aggiudicazione e quelle di perfezionamento dei finanziamenti», spiegano gli interessati, «aderiscono agli standard internazionali. In particolare i finanziamenti sono stati coperti da polizze Sace».
  • Tutte le difficoltà della cooperativa che ha dato lavoro al fratello di Maria Elena Boschi. I contenziosi con Anas per 1,2 miliardi e la richiesta di concordato preventivo a dicembre 2018. La sede dei servizi segreti in piazza Dante ancora da completare...
  • La replica dell'azienda: «Cmc rende noto di non aver ricevuto a oggi alcuna comunicazione ufficiale relativa all'indagine riferita nell'articolo. Cmc precisa inoltre che la notizia secondo cui sarebbe al vaglio un contratto firmato ai tempi di Matteo Renzi è falsa e destituita di ogni fondamento».

Lo speciale contiene due articoli