«Sull'azienda di Totò Navarra solo falsi pregiudizi» - La Verità
Home
In primo piano

«Sull'azienda di Totò Navarra solo falsi pregiudizi»

Il sottoscritto avv. Francesco Sbisa, in nome e per conto di Totò Navarra e della società Pfe S.p.A., scrive in riferimento all'articolo dal titolo «Il sistema Montante arriva fino alla Fiera di Milano» , a firma di tale Dott. Alessandro Da Rold, pubblicato in data odierna, 2 maggio 2019, nell'edizione online del Vostro Quotidiano.

Il predetto testo, a partire dal titolo, che conferisce a tutto l'articolo un significato fuorviante e offre una visione distorta della realtà, contiene numerosi elementi privi di fondamento e offre una ricostruzione unitaria di vicende distinte. Per tali ragioni l'articolo è fortemente diffamatorio e reca grave e irreparabile pregiudizio tanto alla persona del Sig. Toto Navarra, quanto alla società Pfe S.p.A., di cui sono lese l'immagine, la reputazione e la professionalità. Le infondate e pretestuose associazioni tra la figura imprenditoriale di Totò Navarra (e, per esso, della Pfe S.p.A.) e le asserite vicende processuali di tale Piacenti, con riferimenti alla Camorra, alla Sacra Corona Unita e alla Mafia, oltre a costituire un palese espediente giornalistico volto a suggestionare il lettore, sono anch'esse gravemente e ulteriormente lesive dei diritti di Pfe S.p.A. e Totò Navarra, aggravando i danni subiti da questi ultimi.


In primo piano

Sconfisse la forza di gravità ballando con la sorella Adele

Ansa

All'inizio danzavano in coppia: la brava era lei, che poi si sposò lasciando le scene. Fred Astaire è diventato il re del tip tap con Ginger Rogers. Erano perfetti ma si odiavano.
In primo piano

«Il mio cashmere su misura sposa la cucina italiana»

  • Gisberto Carlo Sassi, il patron di Doriani: «I nostri capi sono tutti prodotti a Biella. Le nuove avventure? L'ecommerce e il ristorante di Milano».
  • Lubiam crea una capsule collection ispirata all'arte di Giulio Romano. Da ottobre Mantova dedica una grande mostra al pittore e architetto rinascimentale.
  • Awards della moda, mostre e sfilate: Taomoda torna con la sua ventesima edizione e premia, tra gli altri, Brunello Cucinelli.

Lo speciale contiene tre articoli e gallery fotografiche.

In primo piano

Le ronde cattoliche di veglia e preghiera per difendere le chiese di Francia

Getty

Tre edifici religiosi al giorno sono presi di mira da atti vandalici o peggio. Un'associazione si oppone all'indifferenza sistematica.
In primo piano

Prima vittoria a Bibbiano: 4 piccoli ritornano a casa

iStock

  • Il presidente del tribunale di Bologna, Giuseppe Spadaro, e il suo team di giudici stanno verificando direttamente e con perizia le pratiche gestite dal giro bibbianese. Grazie al loro lavoro le famiglie si ricongiungeranno. Ora la politica intervenga sul sistema.
  • Il terapeuta di Hansel e Gretel fa il martire: «Fango su di me». E i media che hanno ignorato il caso parlano di complotto. Smentendo le inchieste.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Burocrati e psicologi si sostituiscono alla famiglia demolita dall’ideologia

Ansa

Con 104.000 professionisti il nostro Paese ha il più alto numero di analisti. Che attraverso i servizi sociali prendono il posto dei genitori, giudicati inadeguati. I pregiudizi di Freud sono rimasti vivi nei suoi discepoli.
In primo piano

In Italia una bimba di 13 anni venduta per 15.000 euro

Contenuto esclusivo digitale

Ogni anno 12 milioni di bambine si sposano. E siccome lo scempio dura da decenni, l'Unicef stima che oggi nel mondo ci siano 700 milioni di donne che sono state costrette a prendere marito prima di aver compiuto 18 anni. Vuol dire che una su cinque nel mondo si è sposata da adolescente.

In primo piano

Linate chiuderà tre mesi per lavori

Ansa

Lo scalo milanese resterà fermo dal 27 luglio al 27 ottobre. I voli saranno spostati all'aeroporto di Varese, che martedì inaugura il terminal per gli aerei privati, e a Bergamo, che punta a 13,5 milioni di passeggeri.
In primo piano

Algeria campione d’Africa, tumulti in Francia

Ansa

I magrebini hanno vinto la coppa continentale: come già nel resto del torneo, anche dopo la finalissima migliaia di esagitati hanno scatenato violenze a Parigi e nelle principali città transalpine. Oltre 200 arresti, Rassemblement national: «Intollerabile».
In primo piano

Espulso un bombarolo nigeriano però il giudice lo rimette in libertà

Ansa

Immigrato anarchico condannato per il possesso di 50 chili di nitrato d'ammonio e altre sostanze per creare ordigni. Il Viminale dispone il rimpatrio, ma il tribunale lo rilascia. Matteo Salvini: «Schiaffo agli italiani perbene».