Albergo gratis ai nomadi sfrattati - La Verità
Home
In primo piano

Albergo gratis ai nomadi sfrattati

Grand hotel Milano Malpensa

Il Comune di Gallarate (Varese) sgombra il campo abusivo ma deve mandare gli occupanti in albergo: conto da 55.000 euro. In Toscana, restituiti 2,5 milioni sequestrati alle famiglie rom Ahmetovic e Halilovic, condannate per rapine, furti e ricettazione.
In primo piano

Parolacce proibite nelle città inglesi. Ma per gli psicologi sono un antistress

Ansa

Oggi si fa un ampio uso del turpiloquio, ma pure Giacomo Leopardi e Pier Paolo Pasolini non lo disdegnavano. E Vittorio Sgarbi lo ha sdoganato in tv.
In primo piano

La rossa Feltrinelli fa le consegne con i rider

Ansa

L'azienda che fu del rivoluzionario Giangiacomo si affida a Glovo, il gruppo criticato per le paghe basse concesse ai collaboratori, per recapitare i suoi libri. Così diseducherà i lettori a entrare nelle librerie, dove i dipendenti sono in contratto di solidarietà.
In primo piano

La pigrizia può diventare patologica ma per molti è una filosofia di vita

Ansa

Winston Churchill stava interi pomeriggi in ozio, Gioachino Rossini non si chinava se cadeva uno spartito, Marilyn Monroe era sempre sul divano. La top model Linda Evangelista: «Per meno di 10.000 dollari al dì non mi alzo neanche dal letto».
In primo piano

I reazionari possono salvare l’Italia opponendosi a chi vuole affossarla

Pixabay

Rivalutiamo questo termine, utilizzato sempre come un insulto. La reazione è un istinto naturale in difesa della vita. Contro l'idolatria del progresso e di chi vuole sostituire Dio con l'uomo. Portandoci al nichilismo.
In primo piano

Protesta anti italiana. Gli Schützen coprono i cartelli stradali

Ansa

Seicento scritte modificate in polemica filoaustriaca: «Violati i diritti dei sudtirolesi». La replica: «Il bilinguismo non si tocca».
In primo piano

Dagli Usa arriva la sauna per le parti intime

Goddess detox

La cosmetica ora si dedica anche alla cura e al benessere dei genitali femminili. Sieri effetto lifting, creme sbiancanti e polveri per migliorare l'energia creativa nella camera da letto. Il business spopola negli Stati Uniti grazie alle star di Hollywood.

Il mercato della bellezza vale oltre 500 miliardi di dollari a livello globale e, secondo le previsioni raggiungerà gli 863 miliardi entro il 2024. Poco stupisce allora che le maggiori case di cosmetici riversino sul mercato nuovi prodotti che mirano a soddisfare una fascia di consumatori sempre più ampia.

Dopo l'influsso nel mercato di creme e addirittura make up dedicati alla clientela maschile, stanno comparendo sempre più marchi dedicati alla salute e cura delle nostre parti intime. Nell'era del post #metoo niente riesce a fare parlare come il sesso, soprattutto se sapientemente mixato a un po' di «female empowerment».

Alcuni pensano che a lanciare questa nuova fetta di mercato ci abbia pensato Gwyneth Paltrow attraverso il suo blog/e-commerce. Sul suo Goop, l'attrice ha creato una vera e propria sezione chiamata «Sexual health» (salute sessuale, ndr) che indica nel dettaglio esercizi e prodotti da utilizzare per una vita sessuale più appagante. Aveva fatto molto parlare il suo articolo dedicato al «V-steaming», una pratica in cui una donna si siede nuda - o nella posizione di uno squat - sopra dell'acqua bollente arricchita di erbe come il rosmarino e il basilico. Pratica utilizzata soprattutto in Sud Africa e in Thailandia, il «vaginal steaming» dovrebbe bilanciare gli ormoni femminili e «rivitalizzare l'utero». Un «trono della regina», come viene chiamato in gergo tecnico, usa e getta e comprensivo di olii essenziali monouso, costa circa 40 euro. Ma questo è solo uno dei tanti trattamenti oggi disponibili per il corpo femminile.

Sempre consigliato dalla bionda attrice è la «Sex Dust» prodotta da Moon Juice. Questo brand nasce all'ombra delle colline hollywoodiane, nel quartiere di Venice Beach. Un piccolo negozio offre beveroni di ogni tipo, per soddisfare qualsiasi bisogno. La loro particolarità? Qualunque sia il drink scelto, alla miscela andrebbe aggiunta una polvere completamente naturale, o un olio sempre bio, dalle proprietà miracolose. Esiste una polvere per apparire più bella e combattere l'invecchiamento, una per migliorare la concentrazione e diminuire lo stress, una per dormire meglio e una per migliorare l'umore. La più venduta è però senza dubbio la polvere a base di cacao per rinnovare la vostra energia creativa nella camera da letto.

Hedieh Asadi & Hasti Asadi, due dottoresse basate in Svezia, hanno invece creato «Deodoc», una linea di prodotti per l'igiene intima. Il loro articolo più popolare? Un deodorante per le parti basse. Con tre profumazioni - pera, cocco e violetta - questo spray promette di «neutralizzare gli odori e lasciarvi fresche tutto il giorno».

Infine in Italia è nato il marchio Ayay, la prima linea italiana di cosmesi intima pensata e testata per la pelle vulvare, anale e perianale. Nella collezione compaiono patch per le parti intime da utilizzare dopo la depilazione, insieme a un siero ritardante contro la ricrescita dei peli. Inoltre Ayay propone una crema sbiancante per le parti intime (pratica molto usata nei paesi asiatici) e un siero effetto lifting sempre per le aree più private del vostro corpo.

Moon Juice

In primo piano

Riavere l’onore sul Web costa fino a 100.000 euro

Scivoloni e cadute possono macchiare la nostra reputazione in rete, scatenando migliaia di reazioni negative difficili da fermare. Ci sono grandi aziende che, a causa di dichiarazioni sbagliate, hanno dovuto spendere milioni per recuperare. Ma spesso non basta.
In primo piano

Lo strano suicidio di Jeffrey Epstein, ricchissimo e folle re delle molestie

Getty

Il miliardario americano, si toglie la vita in carcere. Ci aveva già provato una volta il mese scorso a New York. Amico di star e politici, aveva in mente di creare una razza superiore ingravidando quante più donne possibili.