La Verità - Lotta all'invasione
In primo piano

Il terrorista Chérif aveva il passaporto ma non è mai stato francese né europeo

LaPresse

La fedina dell'attentatore Chérif Chekatt conta ben 27 arresti e la «fiche S». Radicalizzato in carcere, frequentava gli ambienti salafiti. In altre parole un terrorista, uno che, neppure lontanamente, ha mai cercato d'integrarsi in Francia.
In primo piano

Sgombero alla ex Penicillina di Roma, nel ghetto vivevano 400 migranti

LaPresse

La vecchia fabbrica sulla Tiburtina era diventata la cittadella del degrado e dell'illegalità. Quaranta le persone accompagnate fuori dalle forze dell'ordine. Matteo Salvini: «Sono orgoglioso. È un altro giorno all'insegna dell'ordine e della legalità. Nelle prossime settimane sono già previsti altri sgomberi a Roma e in tante altre città italiane. Dalle parole ai fatti». Contestato il Pd locale.
In primo piano

Affida la casa al Comune di Bologna e se la trova occupata dai romeni

LaPresse

Operaio costretto a dormire in garage. Nel frattempo il suo appartamento è stato devastato: mobili distrutti, pavimento divelto ed elettrodomestici rubati. Ma gli stranieri hanno più diritti di lui: sono poveri, vanno aiutati.
In primo piano

Il Viminale smonta le bufale sul dl Sicurezza

LaPresse

Una nota del ministero dell'Interno ribatte ai «servizi giornalistici» come quello di «Repubblica», che incolpava il decreto Salvini di gettare in strada 40.000 migranti esclusi dagli Sprar. La legge però non è retroattiva. Per il futuro si dovrà lavorare alle espulsioni.
In primo piano

Sei extracomunitari su dieci prendono la pensione senza aver lavorato

LaPresse

Altro che le balle di Tito Boeri. È lo stesso Inps a smentire il suo presidente il quale va ripetendo che gli stranieri sostengono la nostra previdenza. Su 96.743 assegni pagati a cittadini extracomunitari, quasi 60.000 sono assistenziali, cioè non sorretti da contributi.
In primo piano

Il governo si sveglia, c’è il primo stop al patto sui migranti

LaPresse

Matteo Salvini e Giuseppe Conte confermano: l'Italia non firma l'accordo Onu. Ma la maggioranza è divisa e la trappola è solo rimandata. Nel suo discorso pronunciato a settembre davanti all'Assemblea generale delle Nazioni unite, il premier aveva rivendicato il ruolo dell'Italia nella gestione dei migranti. «Da anni l'Italia è impegnata in operazioni di soccorso e salvataggio nel Mediterraneo».
In primo piano

«La mafia dei nigeriani è cresciuta così tanto da competere con la nostra»

LaPresse

Il criminologo Alessandro Meluzzi: «Spaccio, riti vodoo, cannibalismo, traffico di persone e legami con i terroristi africani. Ma cattocomunisti e radical chic fingono di non vedere».
In primo piano

Fedriga (Lega): «I clandestini ora arrivano via terra»

LaPresse

Il governatore del Friuli Venezia Giulia: «Gli africani provano a passare dal confine con Austria e Slovenia Se i tribunali mi aiutano, li rispedisco indietro. Come si sta con i 5 stelle? Erano molto peggio Fini e Casini».
In primo piano

Nella «Riace lucana» una coop apre un centro d’accoglienza illegale

LaPresse

A Sasso di Castalda un edificio pubblico era stato appaltato alla «Opera» per uso albergo. I gestori però ne hanno fatto un Cas abusivo, con il tacito assenso di Prefettura ed ex sindaco di sinistra. Dentro 35 stranieri.
In primo piano

Sui clandestini Trump fa solo l’americano

LaPresse

Il presidente Usa auspica la linea dura sulla difesa dei confini e sulle restrizioni allo ius soli. Viene attaccato da chi dimentica che Herbert Hoover e Dwight Eisenhower usarono l'esercito sul suolo statunitense e che pure Barack Obama governò l'immigrazione a suon di decreti.