Dagli Usa arriva la sauna per le parti intime - La Verità
Home
In primo piano

Dagli Usa arriva la sauna per le parti intime

Goddess detox

La cosmetica ora si dedica anche alla cura e al benessere dei genitali femminili. Sieri effetto lifting, creme sbiancanti e polveri per migliorare l'energia creativa nella camera da letto. Il business spopola negli Stati Uniti grazie alle star di Hollywood.

Il mercato della bellezza vale oltre 500 miliardi di dollari a livello globale e, secondo le previsioni raggiungerà gli 863 miliardi entro il 2024. Poco stupisce allora che le maggiori case di cosmetici riversino sul mercato nuovi prodotti che mirano a soddisfare una fascia di consumatori sempre più ampia.

Dopo l'influsso nel mercato di creme e addirittura make up dedicati alla clientela maschile, stanno comparendo sempre più marchi dedicati alla salute e cura delle nostre parti intime. Nell'era del post #metoo niente riesce a fare parlare come il sesso, soprattutto se sapientemente mixato a un po' di «female empowerment».

Alcuni pensano che a lanciare questa nuova fetta di mercato ci abbia pensato Gwyneth Paltrow attraverso il suo blog/e-commerce. Sul suo Goop, l'attrice ha creato una vera e propria sezione chiamata «Sexual health» (salute sessuale, ndr) che indica nel dettaglio esercizi e prodotti da utilizzare per una vita sessuale più appagante. Aveva fatto molto parlare il suo articolo dedicato al «V-steaming», una pratica in cui una donna si siede nuda - o nella posizione di uno squat - sopra dell'acqua bollente arricchita di erbe come il rosmarino e il basilico. Pratica utilizzata soprattutto in Sud Africa e in Thailandia, il «vaginal steaming» dovrebbe bilanciare gli ormoni femminili e «rivitalizzare l'utero». Un «trono della regina», come viene chiamato in gergo tecnico, usa e getta e comprensivo di olii essenziali monouso, costa circa 40 euro. Ma questo è solo uno dei tanti trattamenti oggi disponibili per il corpo femminile.

Sempre consigliato dalla bionda attrice è la «Sex Dust» prodotta da Moon Juice. Questo brand nasce all'ombra delle colline hollywoodiane, nel quartiere di Venice Beach. Un piccolo negozio offre beveroni di ogni tipo, per soddisfare qualsiasi bisogno. La loro particolarità? Qualunque sia il drink scelto, alla miscela andrebbe aggiunta una polvere completamente naturale, o un olio sempre bio, dalle proprietà miracolose. Esiste una polvere per apparire più bella e combattere l'invecchiamento, una per migliorare la concentrazione e diminuire lo stress, una per dormire meglio e una per migliorare l'umore. La più venduta è però senza dubbio la polvere a base di cacao per rinnovare la vostra energia creativa nella camera da letto.

Hedieh Asadi & Hasti Asadi, due dottoresse basate in Svezia, hanno invece creato «Deodoc», una linea di prodotti per l'igiene intima. Il loro articolo più popolare? Un deodorante per le parti basse. Con tre profumazioni - pera, cocco e violetta - questo spray promette di «neutralizzare gli odori e lasciarvi fresche tutto il giorno».

Infine in Italia è nato il marchio Ayay, la prima linea italiana di cosmesi intima pensata e testata per la pelle vulvare, anale e perianale. Nella collezione compaiono patch per le parti intime da utilizzare dopo la depilazione, insieme a un siero ritardante contro la ricrescita dei peli. Inoltre Ayay propone una crema sbiancante per le parti intime (pratica molto usata nei paesi asiatici) e un siero effetto lifting sempre per le aree più private del vostro corpo.

In primo piano

«Con Mipel voglio aiutare le piccole imprese italiane a conquistare il mondo»

Facebook

  • Il neo presidente Franco Gabbrielli: «Nel settore pelletteria e accessori, l'export è salito del 27%. Ma l'ecommerce è una sfida: le realtà semi artigianali finiscono schiacciate».
  • A Milano le inaugurazioni di Tod's, Simonetta Ravizza e Loriblu. Nelle boutique, i capi iconici incontrano opere d'arte esclusive e le ultime tecnologie.
  • Lo Straight Egyptian World Championship, ideato da Barbara Morali, ceo del Gruppo Morali & C. è uno show riservato ai più prestigiosi cavalli arabi di linea egiziana provenienti da tutto il mondo e organizzato a Vermezzo, alle porte di Milano.

Lo speciale comprende tre articoli.

In primo piano

Luisa Beccaria: «Fiori e leggerezza rendono le donne più sexy degli spacchi»

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • La stilista amata da Melania Trump, i Windsor e le star di Hollywood: «No al lusso modello supermercato: offro uno stile di vita di nicchia».
  • Elle Decor Grand Hotel arriva alla sua quarta edizione e trasforma Palazzo Morando nell'hotel di domani, dove il benessere e la natura si incontrano.
In primo piano

Anche il preservativo diventa extra lusso grazie a Saint Laurent

Contenuto esclusivo digitale

Saint Laurent Paris

La moda fa il suo debutto nel business del sesso sicuro. Mentre il mercato dei «condom» ha tutte le carte in regola per valere 33 miliardi di dollari entro i prossimi dieci anni.
In primo piano

Per i suoi 100 anni Champion debutta nello streetstyle

Contenuto esclusivo digitale
  • Il noto marchio di abbigliamento sportivo presenta nel nuovo negozio di Milano capi che possono essere indossati sia dentro che fuori la palestra. Joseph Mohan, amministratore delegato del brand: «Siamo pronti a rafforzare il nostro legame coi consumatori attraverso eventi, prodotti esclusivi e personalizzazioni prodotto on-site».
  • «La mia tuta dorata rende perfette sia in palestra sia alle feste di gala». Cristina Ferrari, la creatrice del marchio Fisico, che ha inventato i costumi da bagno glamour, ora lancia il nuovo brand The Jumpsuit: «Questa collezione made in Italy sdoganerà l'abbigliamento sportivo per la sera».
  • Paillette dalle cozze e air bag trasformati in gonne. Gli stilisti sperimentano con materiali inediti: Neubau eyewear realizza occhiali riciclabili a base di olio di semi di ricino.

Lo speciale contiene tre articoli articoli.

In primo piano

«La salute mentale non è moda». La protesta contro Gucci diventa virale

Contenuto esclusivo digitale

Gucci

  • La sfilata organizzata dal direttore creativo Alessandro Michele fa parlare per la discutibile scelta di portare sul defilè camici che ricordano quelli indossati dai pazienti psichiatrici. Secondo Ayesha Tan Jones «mostrare queste malattie come oggetti di scena per vendere i vestiti è volgare».
  • Il duo formato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana presenta la sua ultima collezione ispirata alla giungla urbana. L'80% dei capi in passerella è prodotto da mani italiane.
  • Pop giapponese e vibrazioni hawaiane per la collezione di Gcds. Giuliano Calza, stilista e creatore del marchio, ha portato a Milano il mondo dei manga trasformando gli occhi delle modelle con speciali lenti a contatto.
  • Dalla paglia al turbante, Borsalino riscrive la storia del cappello.

Lo speciale contiene quattro articoli, gallery fotografiche e video.

In primo piano

Anche la moda omaggia Leonardo Da Vinci

Contenuto esclusivo digitale
  • Laura Biagiotti e la figlia Lavinia sfilano con le amiche di una vita: Pat e Anna Cleveland. E lanciano un messaggio di unione, quella che dura per sempre.
  • Per una sera Piazza della Scala è diventata un grande orto con tanto di vigna, salvia, rosmarino, timo e tanti altri odori della cucina. Obiettivo celebrare i 500 anni della nascita del grande creatore toscano.
  • Luisa Beccaria presenta la sua collezione per la prossima primavera/estate su un prato dove si gioca a badminton.
  • Raffaella D'Angelo e il suo inno alla bellezza. In passerella quattro modelle curvy e lo slogan: «Love your body, love every body».
  • Eleventy e Manuel Ritz si ispirano all'Africa per le loro ultime collezioni.

Lo speciale contiene 5 articoli e gallery fotografiche.

In primo piano

Missoni ci riporta all'estate, con una sfilata nella piscina più chic di Milano

Contenuto esclusivo digitale
  • Il marchio italiano, famoso per le sue coloratissime stampe, va in scena ai Bagni Misteriosi tra fiori luminosi e una passerella a pelo d'acqua. I capelli, raccolti in un twist con fiori freschi, una pettinatura semplice realizzata da Anthony Turner, hairstylist di fama mondiale e ambassador di Dyson.
  • Il patron di Tod's Diego Della Valle svelerà tra un mese il nome dello stilista che realizzerà la nuova capsule collection: «Le sneaker non saranno preponderanti su tutto, servono idee fresche come quella del designer Alber Elbaz, che ha conquistato il mercato».
  • Veronica Etro ci porta in « un viaggio intorno al mondo dove coesistono sofisticate piratesse dallo spirito selvaggio e raffinatezza conservatrice, due anime che si mescolano in una sola estetica».
  • Moschino colora la passerella con un omaggio a Picasso.

Lo speciale comprende quattro articoli e un video dal backstage di Missoni.

In primo piano

Eleganza a tutto relax. A Milano arriva il tram firmato M Missoni

Contenuto esclusivo digitale
  • La nuova collezione di Biancalancia presentata alla Milano fashion week punta su naturalezza e sobrietà, per andare incontro senza fronzoli alle esigenze delle donne lavoratrici.
  • È una storia d'amore con il Giappone la passerella di Antonio Marras. Il creativo sardo ha portato a Milano le vibrazioni dell'Oriente mettendo in scena all'Elfo Puccini la storia d'amore tra una principessa nipponica e un pastore sardo, Shiro e Baingio. Il capo chiave? Il kimono, rivisitato dalle ricamatrici sarde.
  • Nella cornice di piazza Castello, un brand totalmente brandizzato con i colori del marchio presenta la prima collezione Ldi M Missoni firmata da Margherita, la primogenita di Angela Missoni.
  • Nel cuore della città va in scena il «bra twist», il flash mob organizzato da Intimissimi. Decine di donne, di ogni età e taglia, hanno shakerato il loro decoltè per mostrare che tutte possono avere un seno perfetto con la nuova collezione del brand.
  • In pigiama anche di giorno, purché sia di seta. Irina Shayk ospite in showroom da Falconeri accoglie i visitatori con un pigiama verde in seta e un reggiseno nero in mostra.

Lo speciale comprende due articoli e gallery fotografiche.

In primo piano

La fashion week di Milano riabilita il cibo. Anzi lo rende trendy

Contenuto esclusivo digitale
  • Elisabetta Franchi: «Da bambina avevo una sola bambola. Adesso la mia azienda si quota in Borsa». La stilista, protagonista di un docufilm, ha presentato la nuova collezione: «Mi amano perché mi mostro come sono».
  • Durante le sfilate milanesi alcuni brand hanno organizzato eventi ad hoc in tema food. Dolce & Gabbana ha festeggiato il Natale in anticipo con Fiasconaro, Stecco Lecco ha firmato i ghiaccioli per Fendi aprendo un popup store in Stazione Centrale, Versace ha creato tre nuovi gusti di gelato.
  • Equilibrio, femminilità, bellezza e confort: sono queste le parole chiave per la collezione donna della prossima estate di Bottega Veneta.

Lo speciale comprende due articoli e gallery fotografiche.

In primo piano

Non fatevi ingannare dalle treccine da gretini, la donna della prossima estate è come 007

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

La città di Milano è da tre giorni animata da sfilate, presentazioni ed eventi. Il capoluogo meneghino si trova proprio nel mezzo della settimana della moda e l'obiettivo principale è «far parlare di sé».

Lo speciale contiene gallery dalle ultime sfilate.