In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Carri colorati e lanterne a indicare la via ai defunti: l'agosto nipponico tra sacro e profano

True
  • Nonostante sia considerato il periodo peggiore per visitare il Paese, l'estate racchiude un fascino del tutto particolare. Con il caldo, anche nelle città principali, sfilano yukata coloratissimi e le notti si illuminano con feste nei templi e per le strade e fuochi d'artificio lungo il fiume.
  • I cinque festival da non perdere. Dall'Aomori Nebuta Matsuri all'Awa Odori, guida ai migliori matsuri estivi.
  • A Tokyo scegliete come base per il vostro viaggio l'Hoshinoya Tokyo. Un ryokan di lusso a due passi dalla storica stazione cittadina dove potrete bagnarvi nelle acque termali nipponiche fino a notte fonda grazie alle onsen situate al diciassettesimo piano dell'hotel.
  • Per una pausa dalla città scegliete Hakone. La nebbiolina forse non vi permetterà di vedere chiaramente il monte Fuji ma al Kai Hakone potrete rilassarvi al fresco in stanze tipiche immerse in un parco naturale protetto.
  • Non è estate senza mare? Okinawa con le sue spiagge bianche e le acque cristalline dista poco più di 2 ore di volo dalla capitale. L'Halekulani hotel di The Leading Hotels of the World è una delle più recenti aperture sull'isola ed è la scelta perfetta per chi non vuole rinunciare alla tintarella.
  • Natsubate: gli effetti del caldo torrido giapponese iniziano a colpire anche gli italiani. Ecco come sopravvivere alla canicola.

Lo speciale comprende sei articoli, gallery fotografiche e video.