Matteo Corallo
In primo piano

Ora la Germania lancia il piano Iri per proteggere le proprie aziende

Ansa

  • Il ministro dell'Economia vuole dare al governo il potere di acquistare imprese e bloccare scalate dall'estero per fermare la Cina. Come sempre vige il doppio standard: i teutonici possono fare quello che a noi è vietato.
  • Per scongiurare il crac dell'istituto Nordlb, pronti 3,7 miliardi. Le opposizioni protestano e parlano di un aiuto di Stato.
  • Le vendite al dettaglio lo scorso dicembre sono scese dell'1,6%. Si tratta del calo più forte da marzo 2008.
  • L'export di Berlino verso Londra vale 85 miliardi, il 6,6% del totale. Se si dimezzasse, il Pil potrebbe calare del 5,5%. Le quattro ruote subirebbero le conseguenze peggiori.

Lo speciale contiene quattro articoli.

In primo piano

In Germania otto milioni di precari. E un bimbo su sette vive in povertà

Ansa

Altro che Stato stabile: non c'è una pensione minima e una su due è sotto gli 800 euro. Casualmente il partito «populista» di destra dell'Afd sta riscuotendo un grande successo nelle regioni orientali dell'ex Ddr, quelle cioè maggiormente coinvolte dai fenomeni di impoverimento e precarietà esistenziale menzionati sopra.
In primo piano

La Merkel blinda la Cdu. È una sua fedelissima la nuova leader del partito

ANSA

  • Il congresso di Amburgo elegge Annegret Kramp-Karrenbauer. Ma il legame con la cancelliera potrebbe rivelarsi un boomerang.
  • Berlino piena di manifesti in lingue straniere che incitano ai rimpatri volontari. Per chi se ne va, fino a 1.200 euro in contanti. Soldi pubblici tedeschi anche per il primo anno di alloggio nei Paesi d'origine, oltre agli eventuali costi per le ristrutturazioni.

Lo speciale contiene due articoli