Alessandro Da Rold
In primo piano

La crisi di Cmc mette in ghiacciaia la nuova sede dei servizi

Contenuto esclusivo digitale

Ansa - Il premier Giuseppe Conte con le deleghe sull'apparato di sicurezza

La cooperativa di Ravenna ha chiesto il concordato preventivo il 7 dicembre scorso. C'è il rischio di una paralisi dei cantieri, tra cui quello romano dove dal 2013 sono in corso i lavori di ristrutturazione del palazzo dove dovrebbe spostarsi parte del Dis (Dipartimento delle informazioni per la sicurezza) del generale Gennaro Vecchione. Qualche grillino storce il naso: «Rischia di essere una nuova Tav».

In primo piano

Orsero: prestiti da Carige, lavoratori licenziati ma soldi  alla Leopolda di Renzi

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

La famiglia ligure ora sotto processo è tra i sospettati di aver ricevuto dalla banca di Genova un trattamento di favore. Nel 2013 il gruppo era in crisi, esposto per 245 milioni di euro. Le scelte di investire in Piaggio Aerospace, altra azienda in stato di insolvenza e la vicinanza all'ex presidente del Consiglio.

In primo piano

Il Pd ha aperto la strada alla cyber insicurezza

Ansa

  • L'Italia, per colpa dei dem, non ha un'agenzia indipendente. Questo, con la nuova norma Ue, è un problema.
  • Durante i giorni della trattativa con l'Ue, il finanziere incontrò in segreto il socialista Frans Timmermans. Il guru delle Ong spingeva perché la nostra manovra fosse bocciata. Un'ossessione che lo insegue dai tempi di Monti.
  • Per il Cdr la denuncia di censura di Ivo Caizzi è solamente una «richiesta di chiarimenti» Averla diffusa è stato «deplorevole». Detto da chi pubblicò le mail private di Paolo Savona...

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

Ma quali troll russi. Sono i governi a pagare i giornalisti per infangare Putin

Ansa

Anonymous: 2 milioni di dollari per orientare i media solo in Inghilterra. Nei dossier vengono citati anche gli italiani Jacopo Iacoboni della Stampa e Beppe Severgnini del Corriere della Sera, che smentiscono.
In primo piano

Di Maio invita Minenna alla Consob. Il Carroccio tace e preferisce l’Inps

Ansa

Il grillino fa un passo avanti e spinge per l'economista interno, ma le trattative sono ancora in corso. e gli altri candidati non sono bruciati Al primo consiglio dei ministri la nomina.
In primo piano

Il finanziere renziano li insulta ogni giorno. Ma di nascosto bussa alla porta gialloblù

Per Davide Serra è un governo di «somari», pericolosi per il «futuro dei bambini». Ma da mesi li cerca: «Lo faccio per i miei investitori»
In primo piano

Nel puzzle Consob la candidata di Conte rischia il conflitto di interessi

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

  • Mirella Pellegrini è consigliere indipendente di Generali Investments, un gruppo quotato in Borsa. E' l'ennesimo ostacolo a trovare il sostituto di Mario Nava, dimesso quattro mesi fa. Continua il braccio di ferro tra 5 Stelle, Lega e presidente del Consiglio su Marcello Minenna. Ma c'è chi fa anche il nome di Massimo Scolari, presidente di Ascosim.
  • Il Carroccio punta invece sul professore Alberto Dell'Acqua. La sua specializzazione è la finanza aziendale e immobiliare, con particolare attenzione alle Pmi.

Lo speciale contiene due articoli

In primo piano

Enit ancora nelle mani dei renziani. A rischio le fiere del primo semestre

Contenuto esclusivo digitale

Ansa

L'Ente del turismo non ha ancora nominato i nuovi vertici, è tutto sempre nelle mani del direttore esecutivo Giovanni Bastianelli, vicino al candidato alla segreteria del Pd, Nicola Zingaretti. Giorgio Palmucci è il presidente in pectore, perché deve aspettare il decreto della presidenza della Repubblica. Gli appalti non sono ancora stati assegnati: incertezze sulla strategia e sulle azioni da mettere in campo nel 2019.