Adriano Scianca
In primo piano

Quando Evola faceva arte d’avanguardia con tanto di monocolo e unghie laccate

Wikipedia

Una nuova antologia ricostruisce un periodo poco noto del pensatore Intanto i suoi quadri sbancano le aste. E spuntano decine di falsi.
In primo piano

Onfray riscopre la saggezza di Roma contro la fuffa degli intellò moderni

Da pagina Facebook di Michel Onfray

L'ultimo saggio del pensatore francese è tutto dedicato all'Urbe, vista come bussola per orientarsi nell'oggi. E smonta la vulgata: «Non è vero che i latini non sapevano fare filosofia, è solo che amavano le idee concrete».
In primo piano

Lo scrittore perseguitato dall’islam: «Francesco sta sbagliando tutto»

Ansa

L'algerino Boualem Sansal lancia l'allarme: «Si esprime come un politico occidentale. Finiamola di chiudere gli occhi sulle violenze nel nome di Allah». Poi dal Papa arriva il consueto messaggio: «Pure Gesù fu profugo».
In primo piano

Il Consiglio d’Europa sdogana la sharia

Ansa

  • L'organizzazione internazionale (estranea all'Ue) dal prossimo 20 gennaio si occuperà della compatibilità della legge coranica con la Convenzione dei diritti dell'uomo. Solo il fatto di porsi un problema di questo tipo segnala un cedimento preoccupante.
  • Uccisi 4.305 cristiani in soli 12 mesi dai regimi musulmani e comunisti. Secondo il report annuale dell'Ong Porte aperte, il 2018 è stato l'anno orribile dell'oppressione religiosa Sono 245 milioni i perseguitati nel mondo. La Corea del Nord ne detiene 70.000 nei suoi campi di lavoro.

Lo speciale comprende due articoli.

In primo piano

Lo studio che smonta gli stereotipi. Uomini più discriminati delle donne

Ansa

  • Una nuova ricerca scientifica dimostra che in 91 Paesi è il presunto «sesso debole» a passarsela meglio. Quanto a noi, siamo la nazione più vicina di tutte all'assoluta parità. Con buona pace delle femministe.
  • L'ultimo rapporto degli studiosi americani definisce la figura tradizionale dell'uomo come «deviante» e persino «dannosa».
  • Dalla Francia all'Italia, tutti indignati con Yann Moix, che ha detto di non amare le compagne di mezza età. Ma quando, nel 2015, dichiarò che «bisognerebbe togliere i figli biologici alle madri», nessuno ebbe da ridire.

Lo speciale contiene tre articoli

In primo piano

Il fiuto di Houellebecq per la rabbia sorda della Francia rurale

Ansa

Finito diversi mesi fa, Serotonina, il nuovo lavoro di Michel Houellebecq ha il destino di essere il romanzo dei gilet gialli. E nel mirino ha la globalizzazione.
In primo piano

Juventus-Milan con il burqa indigna tutta l’Italia eccetto i padroni del pallone

Ansa

La partita del 16 gennaio, in Arabia Saudita, con allo stadio le donne segregate in piccionaia, solleva i malumori di tutta la politica. Ma il presidente della Lega di Serie A Gaetano Micciché è trionfale: «La nostra Supercoppa sarà ricordata dalla storia come la prima competizione ufficiale internazionale a cui le donne saudite potranno assistere dal vivo, senza nessun accompagnatore uomo, come scritto erroneamente da chi vuole strumentalizzare il tema».
In primo piano

Macron ostaggio di un coatto di periferia

Ansa

Si allarga il nuovo caso Alexandre Benalla: l'ex bodyguard avrebbe gestito una politica estera parallela, usando due passaporti diplomatici. Dalle botte ai manifestanti ai pettegolezzi sul suo legame con il presidente, tutta la verità su un faccendiere dal potere inspiegabile.
In primo piano

La Francia riapre il processo politico a Céline: «Collaborò alle epurazioni razziali»

Contenuto esclusivo digitale

LaPresse

Ci sono processi destinati a non chiudersi mai. Uno di questi è quello che riguarda il caso Louis-Ferdinand Céline, anche se le prove sul tavolo degli inquirenti stanno lì da un bel po' e danno un quadro piuttosto chiaro e assodato. E quindi sì, il dottor Destouches, quando vestiva i panni del suo alter ego letterario (Céline, per l'appunto), è stato uno dei più grandi scrittori del Novecento, un rivoluzionario della lingua, un piromane del pensiero. E sì, è stato anche un feroce antisemita. Le due cose non sono in contraddizione, come una valanga di esempi tratti dalla storia della letteratura, della filosofia, della musica, dell'arte, della religione può testimoniare.

In primo piano

Il rapper è sovranista, la sinistra impazzisce

LaPresse

Fanno discutere le idee di Anastasio, il vincitore della gara canora, che sui social segue Matteo Salvini, Donald Trump e Casa Pound. E lui non si tira indietro: «Sono un libero pensatore. Oggi i progressisti sono diventati liberisti, i lavoratori li difende la destra».