Autopsia sul ladro ucciso: colpito dall’alto - La Verità
Home
In primo piano

Autopsia sul ladro ucciso: colpito dall’alto

Ansa

Le analisi sembrerebbero smentire la versione fornita dal tabaccaio di Ivrea: nessuna colluttazione, l'uomo avrebbe sparato dal balcone la pallottola che ha raggiunto il moldavo, forse alle spalle. Prudente il pm: «Dobbiamo ancora trovare i proiettili».
In primo piano

Maxi blitz contro le tv pirata online In Italia gli «abbonati» sono 5 milioni

Ansa

Smantellata l'organizzazione che gestiva la piattaforma Xtream codes, che trasforma il segnale analogico in Web digitale. Chi ha acquistato il pacchetto illegale rischia pene fino a 3 anni e una multa fino a 25.822 euro.
In primo piano

La condanna di Stano per l’esercito è un verdetto di morte

Ansa

È assurdo che i giudici obblighino il generale assolto in sede penale a risarcire i parenti dei caduti. Il governo intervenga.
In primo piano

La Meloni denuncia: «Perseguitata da un brigatista pagato dagli italiani»

L'ex terrorista rosso Raimondo Etro, già condannato in concorso per sequestro e omicidio di Aldo Moro, insulta pesantemente la leader di Fdi. Che lo querela: «Mezzo uomo mantenuto con il reddito di cittadinanza».
In primo piano

Quando Cartabia temeva l’Europa dei giudici

Ansa

In uno scritto del 2004, la vicepresidente della Consulta, che oggi promuove l'attivismo delle toghe in ambito legislativo, criticava il progetto di una Costituzione dell'Ue perché avrebbe «esaltato» il ruolo dei magistrati e accresciuto la loro «libertà interpretativa».
In primo piano

I buchi dell’inchiesta sul Csm. Lo strano flop di 3 trojan su 4

Ansa

Dei 4 virus autorizzati dai pm di Perugia, 3 falliscono. Salvi i telefonini di altri indagati al centro di polemiche tra giudici.
In primo piano

«Il partito dell’anti polizia vorrebbe impedire agli agenti di difendersi»

Ansa

Gianni Tonelli, ex sindacalista delle divise: «I miei colleghi temono meno le rapine a mano armata che gli avvisi di garanzia se osano sparare. I giudici hanno una visione ideologica».

In primo piano

Presa la banda dello spray, causò la strage di Corinaldo

Ansa

Sei giovani tra i 19 e i 22 anni (e un ricettatore) sono stati arrestati per avere usato una sostanza urticante la notte dell'8 dicembre. Crearono il panico alla Lanterna azzurra, strapiena per Sfera Ebbasta, per derubare i clienti. Morirono cinque ragazzi e una madre.
In primo piano

«Un errore rivelare così presto che Cerciello non aveva la pistola»

Ansa

Il carabiniere che ha arrestato Totò Riina, il capitano Ultimo: «I vertici dell'Arma lasciano ipotizzare che ci sia stato il reato di “violata consegna". Ma chi ha infranto le regole?»