In diretta dal lunedì al venerdì alle 7 del mattino e alle 7 di sera
Ascolta tutti i nostri podcast
Guarda tutti i nostri video

Arrestato in Norvegia il mullah «rifugiato» che guidava un gruppo terrorista a Merano

Najmuddin Faraj Ahmad, meglio noto come Krekar, è stato fermato poche ore dopo la sentenza che gli ha inflitto 12 anni in quanto «capo spirituale» di una cellula jihadista smantellata in Alto Adige. Tra i membri anche alcuni beneficiari di sussidi statali: si fingevano perseguitati dai fondamentalisti.