Anche in Liguria c’è una foiba. E i cadaveri sono ancora lì sotto - La Verità
Home
In primo piano

L’uomo che ha sconfitto il comunismo ci insegnò che la storia non era finita

Ansa

A trent'anni dalla Rivoluzione di velluto, il Meeting di Cl dedica una mostra a Václav Havel, dissidente e poi presidente ceco. La fine dei totalitarismi non ha risolto il problema della libertà. E nessun sistema potrà farlo.
In primo piano

Manson, il folle che scoprì fragile l’America

Ansa

Il massacro in cui morì Sharon Tate è presente da 50 anni nella memoria collettiva, aiutata dall'uscita dell'ultimo film di Quentin Tarantino in cui l'eccidio è cornice costante. Motivo: segnava la contrapposizione tra un gruppo di scappati di casa e il jet set hollywoodiano.
In primo piano

L’oblio sugli eroi dei sommergibili italiani

Giphy

Una serie tv è dedicata al glorioso U-612 tedesco, immortalato dal film del 1982 di Wolfgang Petersen. Ci piacerebbe che qualcuno ricordasse, un giorno, anche le gesta dei nostri uomini, che vissero per mesi nei mari in condizioni terribili e sacrificarono la vita sotto le bombe.
In primo piano

Un avventuriero tra D’Annunzio e Peron

Ansa

Ristampato il libro di memorie fiumane di Giovanni Host-Venturi, seguace del Vate e poi ministro di Benito Mussolini. Dopo la guerra emigrò in Argentina e fece da consigliere al leader carismatico del Paese. Il figlio, artista, figura nell'elenco dei desaparecidos.
In primo piano

Quando Pound «inventò» Joyce. «Ma non sprechi la sua violenza»

Ansa

Un libro ricostruisce i rapporti tra i due giganti della letteratura. L'americano fece da talent scout all'allora sconosciuto irlandese, arrivando ad architettare assurdi stratagemmi per finanziarlo.
In primo piano

Aristotele era più avanti dei liberali di oggi

iStock

Il mondo non è un'arena in cui ogni singolo cerca da solo il meglio per sé in competizione con gli altri, come credono i teorici moderni. Occorrono piuttosto solidi legami comunitari in vista del perseguimento degli interessi comuni, come proponeva già il filosofo greco.
In primo piano

La contessa che aprì il primo salotto italiano

Wikimedia Commons

Clara Maffei creò una sorta di quartier generale del Risorgimento, ospitando artisti e patrioti nella propria casa destinata a divenire un modello in tutta la penisola. Una nobile libertaria che rivestì un importante ruolo nella resistenza agli austriaci.